NEWS

VARESE - BASILICA di S.VITTORE

L’organo Mascioni del 1935 ha sostituito il precedente Bernasconi del 1905. E’ dotato di 63 registri su tre manuali e pedale.

E’ collocato nella zona del presbiterio con la consolle a piano chiesa sul lato destro (guardando l’altare) ed è suddiviso in due corpi:

  • In Cornu Epistulae (a destra) è situato il III manuale Espressivo, con parte del Pedale
  • In Cornu Evangeli (a sinistra) è situato il II manuale Gr. Organo, su due livelli, e dietro ad esso il I manuale Positivo con parte del Pedale

Le monumentali casse lignee che incorniciano i vani in muratura dove sono ospitati i corpi d’organo sono state costruite da Bernardino Castelli, stesso autore delle cantorie (1675) e dei pulpiti, che vennero completate nel 1690.

Sono in corso i lavori di revisione generale con ricostruzione delle componenti pneumatiche.

CASTELLO CABIAGLIO (Varese) - SANT'APPIANO

Sono in corso i lavori di restauro del Girolamo Carrera 1834-35 della chiesa parrocchiale di Castello Cabiaglio. Lo strumento viene riportato alla disposizione originale con la ricostruzione della tastiera scavezza e della pedaliera su misure Carrera. Dal punto di vista fonico lo stato di conservazione risulta sorprendente, così come alta è la qualità costruttiva dei somieri.

In allegato alcune foto del restauro del somiere maestro.

BUGUGGIATE (Varese) - S.VITTORE MARTIRE

Sono terminati i lavori di restauro dell’organo costruito da Eugenio Maroni Biroldi nel 1845.
Ristrutturato e trasferito nella prima arcata di destra dalla ditta Marzoli e Rossi in occasione dell’allungamento della chiesa del 1912, ricomposto e rimontato ora sulla nuova cantoria in controfacciata. Dotato di una tastiera cromatica di 58 note ed una pedaliera a leggio di 18 pedali con 12 note ritornellanti. Il somiere maestro a vento è dotato di 23 pettini.

BRESCIA - DUOMO VECCHIO

Sono in corso le opere di restauro dell’organo Serassi del 1826 che incorpora materiale fonico riconducibile a Gian Giacomo Antegnati del 1536.

BASELGA DEL BONDONE (Trento) - PIEVE DI S. MARIA

Si sono conclusi i lavori di restauro del piccolo ma caratteristico organo Mascioni op. 461 della pieve di S. Maria Assunta di Baselga del Bondone, frazione di Trento.

Lo strumento, integralmente a trasmissione pneumatico tubolare, è stato costruito da Vincenzo Mascioni nel 1933 e presenta una composizione fonica di 6 registri reali disposti per semitoni su due corpi ai lati della consolle in cantoria. Sono state ricostruite tutte le componenti pneumatiche usurate ed è stata restaurata la consolle con la riplaccatura integrale di tastiera e pedaliera. Dono seguiti la regolazione della pneumatica, la verifica dell’intonazione e la riaccordatura finale.

RONCEGNO (Trento) - CHIESA SS. PIETRO E PAOLO

Sono stati ultimati i lavori di restauro dell’organo “F.lli Pugina 1931” della parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo a Roncegno(Trento) in Valsugana.

Lo strumento, racchiuso in una monumentale cassa lignea riccamente decorata, è composto da 18 registri suddivisi su due tastiere di 61 note e pedaliera, concavo-radiale, di 32 note. La registrazione è realizzata con placchette a bilico mentre la trasmissione è di tipo pneumatico-tubolare con consolle internata nel basamento dell’organo. Sono state restaurate le trasmissioni pneumatiche in tutte le componenti usurate, la registrazione della consolle e la placcatura delle tastiere; una volta pulito e revisionato tutto il materiale fonico, il lavoro è stato concluso con la verifica dell’intonazione  e l’accordatura finale.

Oltre alle opere di restauro dell’organo è stata accuratamente restaurato l’apparato decorativo della cassa lignea e di tutta la cantoria.

CASBENO (Varese) - CHIESA S. VITTORE

Sono stati da poco ultimati i lavori di revisione e ampliamento fonico dell’organo “Mascioni” Op. 682, costruito nel 1952, della chiesa S. Vittore martire di Casbeno, frazione di Varese.

Lo strumento, a trasmissione elettrica, è stato completamente ripulito e revisionato in ogni sua parte; significativo in questo intervento è stato aggiungere, ai 18 registri già presenti, una Tromba armonica 8′, dalla sonorità corposa, che va a ad arricchire la fonica generale dell’organo che ora ha un’ancia al Grand’Organo con la possibilità di poterla suonare indipendentemente al Pedale.

VATICANO - BASILICA S.PIETRO

Si sono conlusi i lavori di pulitura e revisione generale del grande organo Tamburini della Basilica di S.Pietro in Vaticano.

L’organo è già stato completamente revisionato dalla nostra casa organaria nel 1999 e da allora mantenuto in costante manutenzione.

Il deposito di polvere accumulatosi in questi anni ha reso necessario un nuovo intervento finalizzato alla pulitura della fonica e ad una verifica approfondita dello stato di conservazione dei mantici e dei dispositivi elettromeccanici.

Presto una pagina dedicata …..

FIRENZE - DUOMO

Il grande organo Mascioni del Duomo di Firenze, a oltre 20 anni dall’ultimo importante intervento, si arricchisce nuovamente andando ad ampliare la già considerevole dotazione.

Si sono conclusi i lavori per una revisione generale di consolle e organi, la realizzazione di una nuova monumentale consolle a 5 tastiere e di un nuovo organo Eco/Corale a due manuali.

Molteplici possibilità, attentamente progettate, consentono l’uso simultaneo dello strumento da parte di più organisti che saranno in grado di “dividersi” i sei corpi d’organo del Duomo.

Questo è sicuramente lo strumento più “complesso” del panorama nazionale e forse europeo con le sue quattro consolle e sei corpi d’organo.

LUGANO (Svizzera) - CATTEDRALE S.LORENZO

Sono terminati lavori di restauro/ricostruzione dell’organo Mascioni del 1910.
Modificato negli anni ’50 dalla ditta Khun.

Un intervento unico nel suo genere con la ricostruzione delle trasmissioni pneumatiche e della consolle secondo lo schema originario: a tal scopo sono stati ricostruiti oltre 2 km. di tubazioni in piombo per le trasmissioni, i centralini di rinnovo pneumatici ma soprattutto l’originaria consolle a due manuali.

L’esperienza nella costante manutenzione e restauro di strumenti a trasmissione pneumatica ci ha consentito di intraprendere questa complessa opera di restauro.

Di seguito l’elenco dei restauri integrali effettuati dalla nostra casa organaria su strumenti a trasmissione pneumatica.

Facebook

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating access token: Session has expired on Friday, 10-Aug-18 09:18:02 PDT. The current time is Saturday, 18-Aug-18 16:30:26 PDT.
Type: OAuthException
Code: 190
Subcode: 463
Please refer to our Error Message Reference.
ARCHIVIO DOCUMENTI
Italiano