RASSEGNE – FESTIVAL

IPSAR - L'ORGANO DEI PORTOGHESI A ROMA
L’ORGANO DI SANT’ANTONIO DEI PORTOGHESI

Serie di concerti organizzati al Grand’Organo sinfonico di Sant’Antonio dei Portoghesi, realizzato in una prima versione  nel 2008, ha seguito uno sviluppo di ulteriori otto anni per giungere nel 2016 alla composizione attuale e definitiva. Quest’anno si festeggia il 10° anniversario della costruzione dell’organo e del conseguente inizio di questa rassegna di manifestazioni organistiche e culturali di alto livello.

E’ costituito di 5 corpi fonici distribuiti tra i cinque manuali e pedale per un totale di circa 3150 canne dando luogo ad un sistema complesso di timbri, alcuni estesi a sei ottave, con novanta registri in consolle, unioni comprese. E’ uno strumento unico, in un ambiente acustico eccezionale: la Chiesa Nazionale Portoghese a Roma.

RASSEGNA ORGANISTICA VALSASSINESE
49^ RASSEGNA ORGANISTICA VALSASSINESE – LUGLIO-AGOSTO 2021

Da Sabato 3 luglio al 27 Agosto la Valsassina, valle prealpina vicino al Lago di Como, ospita una tradizionale Rassegna giunta alla 49^ edizione che coinvolge 10 strumenti di diverse epoche dal ‘700 ai nostri giorni; tra questi spiccano l’organo di Maggio op.1048 e l’organo di Barzio op.1016, il primo grande strumento meccanico 38/III/P costruito dalla nostra ditta nel 1978.

ORGANO SINFONICO DI VILA REAL (PORTOGALLO)
PROGRAMMAZIONE ORGANISTICA PERMANENTE

Il Grand’Organo sinfonico a 4 manuali della Cattedrale di San Domenico a Vila Real in Portogallo è uno strumento sinfonico di nuova concezione. L’organo è stato inaugurato il 20 Aprile 2016 dal M° Giampaolo Di Rosa alla presenza di numerose autorità locali, da tale data è iniziata la “Programação concertistica permanente”, rassegna di concerti che durante tutto l’anno valorizza l’organo grazie a diverse importanti presenze di livello internazionale.

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MAGADINO (SVIZZERA)
58° FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MAGADINO

Sabato 22 giugno 1963, Magadino e la sua chiesa parrocchiale ospitano per la prima volta il Festival organistico con il concerto inaugurale tenuto da Marcel Dupré. Un piccolo paese, Magadino, un piccolo organo, ma costantemente e instancabilmente perfezionato e ampliato dal buon ceppo iniziale della tradizione organaria italiana, un grande Festival, che grazie alla sua internazionalità e alle incisioni e diffusioni frequenti della RSI è conosciuto pressoché a livello mondiale.
L’organo Mascioni attualmente è composto da 44 registri suddivisi su tre tastiere e pedaliera.

LUGANO S.NICOLAO (SVIZZERA)
Organo Mascioni Op.1065 del 1984

Rassegna di concerti presso l’organo meccanico più grande del Ticino, presso la chiesa di San Nicolao della Flue a Besso (Lugano).

    Italiano